INFORMATIVA SULLA PRIVACY (D.Lgs. n. 196/2003 e Art. 13 e 14 GDPR - Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati)

I dati personali da Lei/Voi forniti o acquisiti nell'ambito della nostra attività saranno oggetto di trattamento improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua/Vostra riservatezza e dei Suoi/Vostri diritti, ai sensi delle vigenti normative.

La privacy e la sicurezza dei dati sono da sempre molto importanti per lo Studio Legale Bussoletti Nuzzo & Associati

Alla luce di quanto sopra, è stata aggiornata la nostra privacy policy, seguendo le più recenti indicazioni del Regolamento generale sulla protezione dei dati.

In particolare, sono state migliorate le descrizioni delle opzioni a disposizione per gestire o aggiornare i dati e le comunicazioni relative ai nostri servizi.

Quanto sopra con i seguenti obiettivi:

  • rendere la privacy policy più semplice e chiara. La policy descrive quali dati sono raccolti, come sono utilizzati, come sono aggiornati, i diritti e gli strumenti adisposizione per avere sempre sotto controllo i dati.
  • adeguarsi al Regolamento UE 2016/679 (G.D.P.R.), aderendo ai nuovi requisiti. Qui un link utile se vuole approfondire: https://www.eugdpr.org/.

Questi aggiornamenti rafforzano l'impegno verso la privacy e la sicurezza dei dati personali trattati dallo Studio.

Il testo dell’informativa completa è data ai sensi degli artt. 13 e ss. del Regolamento EU 2016/679, di cui si può prenderne visione cliccando qui.

 

Categorie

News dallo studio

nov26

26/11/2018

Lo Studio tra i finalisti di TopLegal Awards 2018

in News dallo studio

Il primo e più longevo premio dedicato agli avvocati d’impresa, i TopLegal Awards sono stati ideati nel 2007 per consentire agli studi legali e tributari e ai loro professionisti di esprimere

nov16

16/11/2018

Il Prof. R. Torino discute di Fondi Europei sul TG3

in News dallo studio

Perché lo scarso utilizzo dei Fondi Europei da parte dell'Italia? Ne hanno parlato oggi a FuoriTg Tg3, il nostro Socio Prof. Raffaele Torino, docente di Diritto e Politiche dell’UE, insieme

News Giuridiche